top of page

Esordio del team MTB Berria Polimedical alla Hero Abu Dhabi Hudayriyat



Nonostante le sfide presentate da un tracciato assolutamente non  adatto alle caratteristiche dei nostri atleti, i ragazzi hanno dato il loro 100% in questa sfida, resa ancora piú particolare dalla pioggia.


Era importante per noi partecipare ad un evento in UAE, sede anche del nostro partner HUBBERS - ringraziamo immensamente Mohammed Khalifa Alkaabi per il sostegno in loco e per la solida amicizia. 


Una gara molto particolare, che ci ha permesso di fare esperienza su un tracciato che sulla carta può sembrare semplice, ma che non lascia respiro, di sicuro adatto ad atleti con una certa fisicità.


I nostri atleti si sono allenati al meglio con il Coach Enrico per prepararsi a questo evento e in vista dei prossimi appuntamenti di una stagione importante in anno olimpico.


Vittoria Rizzo (2005), la più giovane componente della squadra, ha ottenuto il 6° posto tra le U23 e un 15° posto nella classifica generale, nonostante una brutta caduta nell’XCC di venerdí il suo impegno e la sua determinazione sono stati straordinari. Duvan Pena (2002), ha chiuso al 6° posto tra gli U23 e al 25° posto in classifica generale, a soli 4 secondi dal 3 volte campione del mondo su strada Peter Sagan. La sua performance è stata eccezionale e siamo orgogliosi del suo impegno. Il nostro capitano scalatore, Diego Arias, ha concluso al 27° posto in classifica generale.


"Abbiamo archiviato una nuova esperienza e siamo desiderosi di riattaccare il numero prossimamente, in Spagna, patria del nostro main partner Berria Bikes. Non vediamo l'ora di continuare a rappresentare con orgoglio i colori del team MTB Berria Polimedical e di portare avanti il nostro impegno per l'eccellenza sportiva" commenta il team manager Loredana Manzoni “ringraziamo gli organizzatori della prima edizione di Hero Abu Dhabi Hudayriyat Island e Gerhard Vanzi per aver reso possibile la partecipazione a questo evento straordinario”.


Comments


bottom of page